Mercati: nuovi top per Fib ed Euro Stoxx 50 future. Dax sempre in laterale

Nuovo massimo per il Fib, il future sul Ftse Mib con scadenza marzo 2024. Dal punto di vista operativo, ora i prossimi potenziali target (eventualmente dopo una fase laterale di consolisamento di breve termine) diventerebbero 31.650/750. Per contro, l’eventuale ritorno di 31.350 favorirebbe una correzione verso 31.000/30.825.

Per tornare a salire il future sul Dax con scadenza marzo deve confermare il superamento della trendline discendente ora passante per 17.085 punti. Operativamente, oltre questo ostacolo, target potenziali a 17.200 prima e in zona 17.300/350. Sotto 16.910 (dove ora transita la media mobile a 21 sedute), per contro, obiettivi potenziali a 16.880 prima e 16.730 eventualmente in seguito.

Prosegue invece il rally dell’Euro Stoxx 50 future con scadenza marzo, che ieri ha aggiornato il top a 4.765 punti. Prossimi obiettivi sulla soglia dei 4.800 punti prima e in area 4.850 nel caso poi. Sotto 4.735, per contro, target potenziali a in zona 4.700.